OPPP

Che cosa facciamo?

Vogliamo permettere, con strumenti scientifici, la fruizione critica del discorso politico in Italia, attribuendo ai discorsi dei politici un “voto” che corrisponde al loro tasso di tendenziosità.
I punteggi vengono assegnati ai testi secondo un sistema di conteggio standardizzato e ripetibile: dipendono – salvo errori umani – dal modo in cui i politici “confezionano” linguisticamente i contenuti.
Il gruppo è apolitico e non ha scopi diversi da quelli qui espressi, e nessuno tra i membri del gruppo partecipa attivamente ad attività legate a un partito politico.
I testi da analizzare sono scelti cercando di alternare le forze politiche. Eventuali squilibri potranno derivare da opportunità scientifiche o da particolari circostanze di attualità.
 

La comunicazione implicita e la sua misurazione

Ci sono cose che non ci lasceremmo dire senza ribellarci. Ad esempio, se ci dicessero: “chi beve questo whisky è giovane, bello, ricco e felice!” non solo non ci crederemmo…

La propaganda politica usa gli stessi espedienti della pubblicità, per sviare l’attenzione critica dai contenuti più discutibili di cui ci vuole persuadere…

Poiché il metodo di misurazione che adottiamo è un procedimento piuttosto complesso, la sua spiegazione in questa pagina non può essere breve.

Eventi