L’implicito della settimana: lo slogan pubblicitario di COMPASS

Buon Anno ai lettori di OPPP! Vogliamo iniziare questo 2022 con il commento a uno slogan pubblicitario di COMPASS, il noto istituto di credito del gruppo Mediobanca. Come mostrato dall’immagine, il messaggio principale di questa pubblicità ruota attorno alla frase relativa “Il prestito che dà forma ai tuoi progetti”, che contiene diverse presupposizioni: il sintagma con articolo determinativo “i tuoi progetti” presuppone che chi legge abbia dei progetti da realizzare, proiettando su ogni lettore – anche quelli che non avevano intenzione di chiedere un prestito – questo “bisogno”; il verbo di cambiamento di stato “dà forma” presuppone che i progetti del lettore non siano ben definiti e, di conseguenza, che per essere realizzati abbiano bisogno di un intervento esterno; l’intera frase relativa presuppone infine che esista un prestito capace di risolvere tutta la situazione. L’associazione tra il messaggio e il marchio esibito dall’immagine veicola l’implicatura che sia proprio COMPASS l’istituto in grado di “dare forma ai tuoi progetti”. Inoltre, un ulteriore meccanismo sfruttato dal messaggio è la vaghezza dell’espressione “i tuoi progetti”, che può infatti attivare aspettative diverse in riceventi diversi. Sebbene l’immagine suggerisca l’idea che il progetto prototipico a cui ambire è la creazione di una famiglia, i progetti di ciascuno possono in realtà essere i più vari; una casa? una macchina nuova? un weekend dissoluto a Las Vegas? Sfruttando questa vaghezza, lo slogan riesce a raggiungere un pubblico di destinatari più ampio, senza di fatto impegnare l’istituto di credito verso l’effettiva possibilità di realizzare un progetto piuttosto che un altro.

Condividi l'articolo:

Articoli correlati

La politica non va in vacanza… ma OPPP! sì!

L’implicito della settimana: Santanchè elettorale contro la Sinistra

Ogni contenuto discutibile è evidenziato con un colore diverso che corrisponde al tipo di implicito linguistico usato dal parlante in quell’occasione. Il tipo di implicito è indicato nell’etichetta che compare al passaggio, e che ne esplicita anche la funzione comunicativa.

Ogni contenuto implicito serve a realizzare un certo obbiettivo nella comunicazione: cioè, è dotato di una Funzione comunicativa. Ad esempio: Autoelogio, Elogio di altri, Attacco, Difesa e Opinione personale. 

La Presupposizione è un contenuto presentato come se i destinatari ne fossero già al corrente: in questo modo non sono indotti a metterlo in discussione.

L’Implicatura è un contenuto che non è detto esplicitamente, ma è lasciato intuire. Poiché lo implica lui, il destinatario si accorge di meno che gli è stato trasmesso dall’emittente. 

Un’Espressione vaga è compatibile con molti diversi contenuti concreti, per cui è difficile accorgersi se essa sia falsa o esagerata.

Un Topic, per i linguisti, è un’informazione presentata come se se ne stesse già parlando, quindi come se fosse già abbastanza accettata nel discorso.