L’implicito della settimana: un tweet di Graziano Delrio sulla gestione della crisi

Questa settimana vogliamo proporvi il commento a un tweet di Graziano Delrio (Partito Democratico), postato prima del Consiglio Europeo del 16 dicembre 2021 e riferito alla crisi pandemica. L’enunciato di apertura del post (“Cooperare e fare comunità”) implica che i Paesi europei non abbiano realmente cooperato e fatto comunità nella gestione della crisi. Difatti, il politico non dice esplicitamente che in Europa manchi una vera cooperazione nonché un senso di comunità; lascia al ricevente il compito di ricostruire questo contenuto. A seguire, il sintagma con articolo determinativo “ai ricatti energetici” presuppone che siano stati fatti ricatti energetici, come se tutti fossero d’accordo su questo, sebbene lasci vago chi ne sia l’artefice. Il tweet chiude con un’altra implicatura di contenuto discutibile veicolata dall’enunciato esortativo “L’Europa abbia ora il coraggio di far pesare la sua forza”, che lascia inferire, senza dirlo esplicitamente, che l’Europa, finora, non abbia avuto il coraggio di far sentire il proprio peso come reale potenza economica e finanziaria, al suo interno e forse nel mondo. Infine, il sintagma con l’articolo determinativo “la strada giusta” presuppone, come se tutti fossero già d’accordo su questo, che di strada giusta ne esista una sola (quella di Delrio).

Condividi l'articolo:

Articoli correlati

L’implicito della settimana: Delrio contro la riforma del Reddito di Cittadinanza

L’implicito della settimana: Froben contro l’inverno

Ogni contenuto discutibile è evidenziato con un colore diverso che corrisponde al tipo di implicito linguistico usato dal parlante in quell’occasione. Il tipo di implicito è indicato nell’etichetta che compare al passaggio, e che ne esplicita anche la funzione comunicativa.

Ogni contenuto implicito serve a realizzare un certo obbiettivo nella comunicazione: cioè, è dotato di una Funzione comunicativa. Ad esempio: Autoelogio, Elogio di altri, Attacco, Difesa e Opinione personale. 

La Presupposizione è un contenuto presentato come se i destinatari ne fossero già al corrente: in questo modo non sono indotti a metterlo in discussione.

L’Implicatura è un contenuto che non è detto esplicitamente, ma è lasciato intuire. Poiché lo implica lui, il destinatario si accorge di meno che gli è stato trasmesso dall’emittente. 

Un’Espressione vaga è compatibile con molti diversi contenuti concreti, per cui è difficile accorgersi se essa sia falsa o esagerata.

Un Topic, per i linguisti, è un’informazione presentata come se se ne stesse già parlando, quindi come se fosse già abbastanza accettata nel discorso.